Home L'azienda Allevamento Prodotti dell'orto Semi autoctoni Dove siamo Fattoria didattica Galleria

 
Semi autoctoni     

Silenziosamente, senza farsene un vanto, a proprie spese adottiamo e coltiviamo nei nostri normali orti delle piante che altrimenti avrebbero rischiato la completa estinzione, conservandone i semi per ridistribuirli alle future generazioni.
Queste persone di genere un po' speciale sono chiamate con il nome di seed savers, salvatori di semi.
Ma ciò che rende la loro azione degna di speciale considerazione è che non si stanno occupando di curiosità botaniche conosciute da pochi specialisti o di piante provenienti dalle mitiche foreste vergini. Il loro impegno è piuttosto rivolto a salvare dei vegetali molto più comuni e sotto gli occhi di tutti come patate, pomodori, peperoni, lattughe, cavoli, legumi, cereali e altri, usati dall'umanità come cibo.

logo Seed Savers

Se sia possibile che questi ortaggi possano rischiare l'estinzione non è certo in discussione e, senza dubbio, li continueremo a vedere sulle nostre tavole ancora a lungo.
A rischiare invece di estinguersi per sempre è la biodiversità delle loro varietà, soprattutto di quelle più antiche e di quelle tradizionali dei popoli nativi che, assieme a quelle uscite dalla produzione e non più rimoltiplicate dalle ditte sementiere, senza i seed savers sarebbero condannate a scomparire.



 

Agriturismo Il Corniolo - Capranica Scalo (VT) - Via dei Fornelli snc - Tel. 0761.667011
e-mail: ilcorniolo@libero.it